Seguici su:

Nuovo metodo di pagamento della tassa Regionale

Tipologia:

La tassa per il diritto allo studio universitario dovrà essere effettuato esclusivamente tramite la piattaforma PagoPa presente sul Portale della Regione Basilicata.

Tassa Regionale
come noto, dal 01/03/2021 è obbligatorio effettuare i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni tramite PagoPa.

di seguito alcune informazioni per il corretto pagamento della tassa regionale:

  1. l’accesso deve essere effettuato SOLO dal portale della Regione Basilicata con spid personale. Nella HomePage c’è il link PAGOPA. 
  2. Bisogna selezionare:
    >>> pagamenti spontanei
    >>> REGIONE BASILICATA (non AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO)
    >>> TASSA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO
  3. Procedere alla generazione dell’avvisatura di pagamento compilando i campi presenti.
    Nella causale deve essere indicato COD. FISCALE, N. MATRICOLA E A.A.

L’AVVISO GENERATO SCADE ALLE H. 24:00 DEL SECONDO GIORNO SUCCESSIVO A QUELLO DI CREAZIONE.

E NON SARA’ POSSIBILE EFFETTUARE IL PAGAMENTO IN ALCUN MODO.

Pertanto, DOPO LA SCADENZA, DOVRA' ESSERE GENERATO UN NUOVO AVVISO.

Il pagamento potrà essere eseguito presso i canali fisici (e virtuali) di Banche, poste, tabaccai, agenzie e tutti i punti di riscossione aderenti al PagoPa.
Se dovessero persistere difficoltà di ordine tecnico è necessario mandare una mail all’assistenza regionale:
pagopa@assistenza.regione.basilicata.it

Tutti gli studenti, ad eccezione di quelli espressamente esonerati, in base alla legge regionale n. 19 del 06 maggio 2021 riguardante gli studenti diversamente abili, dovranno aver versato  la vigente tassa regionale per il diritto allo studio di € 140,00  direttamente esplicitando in oggetto: tassa regionale per il diritto allo studio a.a.......codice fiscale e numero di matricola dello studente tenuto a pagare.

Documenti

Ulteriori informazioni